Sabato 25 Maggio '19 ore 9.30  

 Corsa e camminata

DEI CALANCHI -V edizione 

POLESIO, Frazione del COMUNE di ASCOLI PICENO (AP)

Seconda Tappa del CIRCUITO DEI DUE PARCHI

Rassegna podistica a tappe di corsa in montagna con classifica finale e premi per singoli e società

Presentazione

Il Festival dei due Parchi, con la collaborazione tecnica della Polisportiva AntropoSport e quella organizzativa della AntropoService Sas, organizza la QUINTA CAMMINATA E CORSA DEI CALANCHI, corsa in natura (con brevi tratti di asfalto) ed ecopasseggiata con partenza ed arrivo da Polesio, frazione del Comune di Ascoli Piceno (AP). Percorso di circa 14 km per la Competitiva e di 36 per l'Ecopasseggiata con partecipazione aperta anche a chi vuole solo camminare. La partecipazione alla competitiva è aperta alle persone di età non superiore ai 75 anni.

L’appuntamento per tutti, atleti e camminatori, è fissato per SABATO 25 MAGGIO 2019 a POLESIO.

QUARTO MEMORIAL ALESSIA CHIARO

 

E’ dedicata ad Alessia Chiaro, Caporal Maggiore in ferma volontaria  presso il reggimento logistico Julia dell'Esercito Italiano, tragicamente scomparsa nel corso di un addestramento in montagna, la Quinta edizione della Corsa e Camminata dei Calanchi. A te Alessia, valorosa e generosa Alpina, va il nostro pensiero e quello dei corridori e camminatori che vorranno unirsi a noi nel ricordo di tutti quei giovani, rari diamanti, che lontani da casa scelgono i lavori più duri, fedeli alla Vita, fino ed oltre la morte. 

Il Festival dei due Parchi

Come arrivare
Foto Sandro Riga

Polesio è una frazione nel Comune di Ascoli Piceno (AP), nell'omonima Provincia della Regione Marche.

Per chi proviene dall’A14: Prendere l'uscita San Benedetto del Tronto/Ascoli Piceno, procedere lungo la Superstrada Ascoli Mare in direzione Ascoli Piceno fino all'uscita Marino/Folignano, proseguire in direzione Ospedale e percorrere la Circonvallazione Ovest, continuare sempre diritto (oltrepassare l'uscita Stadio) e prendere l'uscita Centro, al semaforo svoltare a destra, procedere sempre dritto al secondo semaforo svoltare a destra e salire in direzione Venagrande/Polesio. Proseguire sempre sulla strada principale fino ad indicazioni Polesio.

Dal versante Tirreno/Interno: Strada Statale Salaria da Roma direzione Rieti/Ascoli Piceno, seguire per Ascoli Piceno fino all'uscita Rosara/Ascoli Centro, proseguire direzione Centro, svoltando a sinistra. Procedere sempre diritto, superare i semafori e svoltare a destra all'uscita Centro. Al semaforo svoltare a destra, procedere sempre dritto al secondo semaforo svoltare a destra e salire in direzione Venagrande/Polesio. Proseguire sempre sulla strada principale fino ad indicazioni Polesio.

 

SALITA AL MONTE ASCENSIONE
Tantissime sono le leggende che ruotano intorno al Monte dell’Ascensione (L'Ascenziò, in dialetto ascolano), un rilievo di 1.110 m di altitudine che sovrasta la città di Ascoli Piceno. 
Fino al IV secolo d.c. fu chiamato Monte Nero forse per la presenza di folti boschi con la vegetazione di un verde molto intenso.  Dal 309 d.c. il Monte fu denominato Monte Polesio, dalla leggenda di Polisia, unica figlia del pagano Polimio, prefetto di Ascoli, la quale, convertitasi al cristianesimo, per sfuggire alla punizione del padre si rifugiò nei boschi del Monte Nero. La leggenda racconta che una voragine si aprì e inghiottì la vergine per salvarla dai soldati romani. Da allora i devoti si recano ogni anno sul monte per venerarla ed esprimendo un desiderio gettano un sasso sul luogo in cui Polisia sparì. La definizione di Monte dell’Ascensione ha origini nel XIV secolo quando Domenico Savi, meglio conosciuto col nome di Meco del Sacco, fondatore dell’ordine religioso dei Pinzoccheri o dei Sacconi vi fondò la Chiesa dell’Ascensione. 
Tra le tante leggende la più curiosa è, sicuramente, quella secondo cui se una persona non scala questo monte nella propria vita di uomo dovrà scalarlo sotto forma di lumaca. 

Anche quest’anno il Festival da appuntamento a grandi e piccini, camminatori e corridori per “l’ascesa” al Monte dell’Ascenziò.

Competitiva 14 km - Ecopasseggiate 3 e 6 km

Programma
dalle Ore 08.00 - Ritrovo a Polesio / ritiro pettorali 
Ore 09.30 - Partenza corsa ed eco-passeggiata da Polesio
Arrivo a Polesio, ristoro con PASTA PARTY A CURA DEL COMITATO DELLA FESTA DELL'ASCENSIONE (solo in caso di bel tempo! N.B.: stante l’inagibilità dei locali causa terremoto, il Pasta Party sarà possibile solo in caso di bel tempo. In caso contrario ci sarà il normale ristoro finale) e premiazioni
Premi per i primi 10 assoluti Maschili e per i primi 10 assoluti Femminili
Verranno, inoltre, estratti a sorte n. 10 premi tra i partecipanti alla competitiva e n. 10 premi tra i partecipanti all'Ecopasseggiata
Premio per le 3 società e/o gruppi con più iscritti e/o meglio classificate (minimo 8 iscritti)
Percorso
Altimetria
REGOLAMENTO (estratto)

- La corsa avrà luogo con qualsiasi condizioni atmosferica (salvo diversa decisione, sul posto, dell’organizzazione);

- La gara si svolgerà in regime di autosufficenza: l’organizzazione garantisce un minimo di due rifornimenti lungo il percorso oltre al ristoro all’arrivo;

- Trattandosi di una corsa in natura, caratterizzata dall’attraversamento di sentieri, nonchè da passaggi in ambienti tipicamente montani, si richiede esperienza di montagna, una discreta preparazione fisica ed abbigliamento e calzature idonee (PER COMPETITIVA SONO OBBLIGATORIE CALZATURE DA TRAIL RUNNING);

- LIMITE DI ETA’ PER LA PARTECIPAZIONE alla competitiva: 75 ANNI;

- E‘ fatto divieto ai partecipanti di gettare rifiuti di qualsiasi genere pena l’esclusione seduta stante dalla gara;

- Tempo limite: 3 ore;

- Numero minimo di iscritti, 80 - Numero massimo, 200. Il tutto salva diversa determinazione del Comitato Organizzativo

 

Iscrizioni

Per motivi organizzativi le iscrizioni vanno effettuate entro e non oltre le ore 24.00 di MERCOLEDI' 22 Maggio 2019. 

Quote di iscrizione valide sia per la competitiva che per le EcoPasseggiate:  

€ 12,50 (senza pacco gara);  

€ 14 (con pacco gara);

€ 2 per bambini e ragazzi sino ai 14 anni
 

Per la partecipazione dei non tesserati FIDAL e/o EPS convenzionato al Trail competitivo è richiesta, oltre al possesso di regolare certificato medico agonistico per l'atletica leggera, la quota aggiuntiva di € 2,5 per la stipula di assicurazione giornaliera.

 

Richieste di iscrizione successive al 22 Maggio 2019 saranno accettate a discrezione dell’organizzazione senza garanzia del pacco gara e al costo di € 20 

 

 

Come iscriversi
A) Compilando l'apposito Modulo/Form online presente più in basso
B) Inviando una email all'indirizzo info@festivaldeidueparchi.it indicando le proprie generalità, l'eventuale società di appartenenza ed allegando copia di certificato medico agonistico per l'atletica leggera valido alla data del 25 Maggio 2019 
C) Inviando un fax al n. 0736/250818 indicando le proprie generalità, l'eventuale società di appartenenza ed allegando copia di certificato medico agonistico per l'atletica leggera valido alla data del 25 Maggio 2019 ove non sia già requisito indispensabile per ottenere il proprio tipo di tesseramento
D) Telefonando ai nn. 0736/250818  - 333/8473401
Speciali pacchetti-vacanza "tutto compreso"

Per i partecipanti al Trail dei Calanchi e per i loro accompagnatori, speciale pacchetto vacanza con sistemazione in camera doppia.

Il pacchetto comprende: - iscrizione gara/passeggiata con pacco gara; pernottamento con prima colazione; un pasto.

INFO: 0736/250818

 

 

Il video dell'edizione 2015

FESTIVAL DEI DUE PARCHI

 

c/o CIAC
C.so di Sotto n. 49

63100 - Ascoli Piceno

Tel/Fax: 0736/250818

  • Facebook - Black Circle
  • Twitter - Black Circle
  • Google+ - Black Circle
  • YouTube - Black Circle
  • Pinterest - Black Circle
  • Instagram - Black Circle

© 2015 CIAC - Riservati tutti i diritti